SELF-COMPASSION NEL CORPO E NELLA MENTE
con Susanna Ligabue e Maria Antonietta Bàlzola

La Self-Compassion è oggi considerata una risorsa efficace per modulare la risonanza interna delle voci critiche e uno stimolo alla resilienza di quanti lavorano nelle relazioni di cura.

«La Compassion crea le condizioni che facilitano l’apertura, la spinta a prendersi cura di sé e degli altri, la

sensazione di sicurezza e di integrazione» (Gilbert, 2010), offrendo strumenti efficaci per connettere benessere individuale e sociale.  A partire da una attitudine mindful, non giudicante, introdurremo il punto di vista della Compassion, con il supporto delle neuroscienze (Gilbert, 2009; Singer, 2019; Neff, Germer, 2018).

In Analisi Transazionale parliamo di “voci critiche” interiorizzate e risperimentate nel quotidiano attraverso un dialogo interno tra stato dell’Io Genitore e stato dell’Io Bambino.

Spesso le voci critiche, sollecitate da colpa e vergogna, prevalgono su quelle amorevoli, di guida e di contenimento, ostacolando le aspirazioni e la creatività del Bambino, e la capacità di “pensare e scegliere” dello stato dell’Io Adulto. La pratica della “gentilezza”, particolarmente verso noi stessi, consente di sperimentare nel corpo e nella mente emozioni riparative e nuovi punti di vista nelle relazioni con gli altri.

Il seminario è per chi lavora nelle professioni di aiuto (medici, psicologi, psicoterapeuti, counsellor, educatori, infermieri) e per chi sia curioso di introdursi al linguaggio della Compassion. Alterneremo teoria e pratica, in un gruppo di 10/16 partecipanti.

Susanna Ligabue, psicologa, psicoterapeuta, analista transazionale didatta e supervisore TSTA (EATA-ITAA), esperta in tecniche bioenergetiche e sensomotorie. Formatore e supervisore in counselling

Maria Antonietta Bàlzola, medico psichiatra. Ad una matrice junghiana, ha affiancato una formazione sull’accompagnamento ai morenti, sulla Compassione una pratica di meditazione con diversi maestri buddisti. E’ trainer CEB – Cultivating Emotional Balance (A.Wallace e P. Ekman).

Crediti: È previsto l’accreditamento ECM per psicoterapeuti, medici e psicologi e educatori. L’assegnazione dei crediti ECM comporta la frequenza del 90% delle ore proposte, la raccolta delle firme di presenza, e compilazione della scheda di valutazione e di apprendimento

Si rilascia un attestato di frequenza che consente ai counsellor di conseguire i crediti per la formazione permanente previsti dalle associazioni di counselling.

Data: Domenica 29 maggio 2022 ore 10.00-17.30, in presenza;

con introduzione e avvio del seminario giovedì 26 maggio, ore 18.00-20.30, online.

Sede: Corso Plebisciti 8, SpazioMolteplice

Costi: € 120+ IVA 22%

Per iscrizioni: segreteria del Centro di Psicologia e Analisi Transazionale tel.02-70127021;

e-mail: at.mi@centropsi.it.; www.centropsi.it