Vita di coppia Germogli di dialogo

Posted | 0 comments

Una serata di reading con Daniela Cristofori

Invitiamo un gruppo di persone, membri di una coppia, a una riflessione su cosa vuol dire comunicare in/essere coppia. Immaginiamo la coppia come formata da due individui, ciascuno con un suo unico e peculiare mondo interno, fatto di pensieri, emozioni, comportamenti rivolti a sé, agli altri, al mondo (Berne). Possiamo immaginare ogni membro della coppia come un essere monologante, un personaggio che dà voce al suo mondo interno. Cosa accade nell’incontro tra questi due mondi? Come possono questi due personaggi, partendo da un monologo, arrivare ad un dialogo, a un noi? Quanti possibili motivi narrativi (G. Lai) è possibile individuare in un dialogo di coppia?

La struttura della serata prevede la lettura di diversi testi tratti dalla letteratura italiana e straniera in tema di coppie. Al termine del programma di letture, tra i partecipanti e la conduttrice sarà possibile avviare un dialogo alla ricerca degli aspetti impliciti della comunicazione, compresa quella non verbale. Poiché “La missione del regista consiste nel creare un clima particolarmente adatto alla nascita di nuovi germogli, una stagione propizia affinché le cose nascano”. (Yuri Alschitz, regista)

Il reading avrà luogo presso il Centro di Psicologia e Analisi Transazionale
Via Archimede 127, Milano

sabato 3 marzo 2018, dalle 18 alle 20

Partecipanti: max 12.
La partecipazione è gratuita

Si prega di prenotare telefonando al n. 02/70127021

Daniela Cristofori, psicologa, psicoterapeuta, Analista Transazionale Certificata (CTA, Eata), attrice e regista teatrale diplomata alla Scuola Paolo Grassi di Milano, fa parte del Servizio per le coppie del Centro di Psicologia e Analisi Transazionale di Milano..

Blog. Conversa con noi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 5 = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>