La presenza e l’esperienza del corpo nel dialogo clinico

conduce William Cornell, coordina Susanna Ligabue

La psicoterapia è chiamata originariamente “cura con la parola” (talking cure). E’ oggi chiaro che il parlare e la parola non sono il solo modo in cui comunichiamo. La nostra capacità di pensare e dar parole al pensiero è uno strumento essenziale, non sempre sufficiente. Le parole possono esaurirsi, le parole a volte non riescono a toccare parti di noi che hanno necessità di essere raggiunte, inoltre alcuni aspetti dell’esperienza umana semplicemente non sono in parole. Oggi abbiamo una comprensione più chiara del fatto che quando lavoriamo con problemi che hanno origine a livello di protocollo, alle basi del copione, agiamo (enact) i problemi che stiamo affrontando, vale a dire, mostriamo attraverso i nostri corpi ciò che non possiamo mettere in parole. Per lavorare efficacemente a questi livelli in terapia, è necessario che il terapeuta sviluppi una capacità di sentirsi a proprio agio con i modi del corpo, con i modi non verbali e
immaginativi di ascoltare e di fare esperienza di se stesso.

sabato 18 maggio 2019, (9.30-17.00)
Sede: Corso Plebisciti 8, Milano

William F. (Bill) Cornell, M.A., TSTA-P, psicoterapeuta e consulente dal 1975. Lavora privatamente a Pittsburg e usa l’Analisi Transazionale come formatore e councellor. Ha curato e scritto l’introduzione del libro The Healer’s Bent: Solitude and dialogue in the
clinical encounter, una raccolta di scritti di James T. McLaughlin. E’ co-editor del Transactional Analysis Journal (TAJ) e autore di Explorations in Transactional Analysis: The Meech Lake Papers, e di Une Vie Pour Etre Soi, oltre che di numerosi articoli e capitoli di libri. Ha ricevuto l’Eric Berne Memorial Award come riconoscimento dei propri scritti, e la medaglia d’oro EATA.

Ha pubblicato di recente: L’esperienza somatica in psicoanalisi e psicoterapia. Nella lingua espressiva del vivente (Armando 2018), con l’introduzione di Susanna Ligabue.

Il seminario è tradotto in italiano. E’ rivolto:
-agli allievi del 3° e 4° anno della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia
-agli psicoterapeuti interessati.

E’ previsto l’accreditamento ECM per psicoterapeuti, medici e psicologi.
L’assegnazione dei crediti ECM comporta la frequenza al 100% delle ore. La raccolta delle firme di presenza, la compilazione della scheda di valutazione e di apprendimento

Costo: € 150,00 (più IVA 22%) comprensivo di ECM
Contattare la segreteria per iscrizioni e per verificare la disponibilità di posto.