AREA EDUCATIVA

Collaborazioni con enti pubblici e privati in ambito educativo, sui temi di educazione e promozione della salute, sostegno della relazione scuola-famiglia, prevenzione del disagio giovanile, della tossicodipendenza e della dispersione scolastica, rivolti a diversi soggetti: genitori e ragazzi, insegnanti ed educatori.
Susanna Ligabue ha coordinato le attività di questa area.

Dal 1990 al 1992: USSL 5 Varese, Distretto scolastico, intervento formativo per i genitori delle scuole materne, riferito in particolare ai “passaggi” evolutivi.

Dal 1991 al 1998: Comune di Milano, Ufficio tossicodipendenze-prevenzione, Spazio Genitori, rivolto alla fascia della popolazione dei ragazzi delle scuole medie e alle loro famiglie, in diverse aree territoriali della città, costruendo reti tra servizi pubblici e privati interessati alle problematiche adolescenziali.
Il Centro ha lavorato in Zona 10, un’area con forti problematiche di emarginazione sociale, dal 1991 al 1994, in rete con i servizi territoriali, con iniziative rivolte ai genitori, su incarico del Comune di Milano.
Dal 1994 al 1998 l’intervento con i genitori e il coinvolgimento degli insegnanti è proseguito in alcune Scuole di Zona 10 (Frigia e Rinaldi) con il supporto delle Associazioni Genitori e del Distretto Scolastico, in coerenza con lo spirito di radicamento locale del progetto.
Nel 1997-1998 il progetto Spazio Genitori è stato esteso ad altre zone della città e il Centro di Psicologia e Analisi Transazionale, su incarico del Comune di Milano, ha lavorato in zona 15 nelle scuole medie, con gruppi di genitori e alcuni insegnanti, in collegamento con i servizi pubblici territoriali.

Dal 1992 al 2002: Comune di Binasco, assessorato ai servizi sociali, nell’ambito dei progetti della prevenzione tossicodipendenza e disagio giovanile, il Centro di Psicologia ha realizzato diversi interventi formativi, rivolti a genitori, insegnanti e studenti. Ha realizzato una ricerca partecipata rivolta ai giovani dai 14 ai 18 anni.
I progetti sono monitorati dal comune di Binasco e, nel 2000-2002, dalla ASL Milano 2.

Dal 1992 al 1994: Comune di Melegnano Progetto alla salute per ragazzi e insegnanti dell’ ITC Benini di Melegnano, nell’ambito del progetto di prevenzione alle tossicodipendenze del Comune.

Dal 1992 al 1993: Comune di Lacchiarella, settore servizi sociali, prevenzione delle tossicodipendenze: conferenze e incontri di formazione per genitori e promozione di corsi di formazione per il personale docente della scuola elementare.

Dal 1993 al 1994: Scuola media di Buccinasco, Il colloquio con gli adolescenti, corso di formazione per gli insegnanti di scuola media inferiore.

Dal 1992 al 1994: Scuola Media Mazzi di Bergamo interventi formativi sulla comunicazione con ragazzi delle scuole medie e i loro insegnanti, in collaborazione con il Centro Giovanni Castagna.

Dal 1994 al 1995: Scuola elementare Colletta, Milano Il passaggio dalle materne alle elementari, corso di sensibilizzazione per i genitori.

Dal 1994 al 1995: Distretto scolastico 86, Milano Progetto educazione alla salute: comunicare con gli adolescenti, conferenze e incontri per i genitori nelle scuole medie di Zona 13.

Dal 1996 al 1998: Scuola media Cairoli, Milano, Progetto genitori: Comunicare=crescere, conferenze e gruppi di lavoro con i genitori e con i ragazzi.

Dal 1996 al 1997: Distretto scolastico XVII di Iglesias (Cagliari), Progetto per la prevenzione e il recupero della dispersione scolastica: Star bene insieme a scuola, che ha coinvolto nella formazione circa 200 insegnanti di ogni ordine e grado, raggruppati per territorialità, sui temi del lavoro in gruppo e costruzione di rete.

Dal 1996 al 1997: Provincia e Provveditorato agli studi di Bergamo in collaborazione con Il Centro Giovanni Castagna di Bergamo, Lettura del disagio e dinamiche dell’ascolto. Percorso di studio e di ricerca per i docenti referenti della scuola media inferiore. Il progetto ha coinvolto numerosi gruppi di docenti di diverse realtà scolastiche. Nel 1997, all’interno dello stesso progetto è stata svolto un Intervento formativo per i capi d’istituto delle scuole medie di 1° grado.

Dal 1996 al 1998: Scuola media di Birago, Rivolta d’Adda, Scuola genitori: interventi formativi.

Dal 1996 al 1998: Liceo Ginnasio Parini di Milano, Conoscersi per orientarsi, Progetto formativo rivolto ai ragazzi di alcune classi del Liceo e ai loro insegnanti.

Dal 1997 al 1998: Liceo scientifico Vittorini di Milano, Progetto CIC– Corso di formazione per gli insegnanti coordinatori dei CIC e con funzione di docente referente.

1998: Provveditorato agli studi di Como, progetto Educazione alla salute e prevenzione del disagio, formazione per gli insegnanti, docenti referenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Dal 1998 al 1999: Liceo scientifico Volta di Milano Progetto Scuola Famiglia, conferenze e incontri per i genitori

2000: Ufficio Scolastico di Milano, Divisione II, Corsi di formazione per gli insegnanti Funzioni Obiettivo, realizzati, in convenzione con le scuole, nelle aree territoriali Sud 7 e Rodense. Diversi moduli di lavoro rivolte ai docenti, su due aree tematiche: il colloquio con gli adolescenti e la gestione del gruppo.

Dal 2000 al 2001: ASL Milano 3, Formazione sui CIC, scuola genitori e consulenza pedagogica, rivolta agli operatori (educatori, assistenti sociali e psicologi) dei CIC.

Dal 2003 al 2004: Centro Consulenza Educativa, Modena, I colloqui con i genitori, formazione ai docenti.

Dal 2005 al 2008: Scuole elementari di Clericetti, Tajani, e Romagna, Milano, Passaggi per crescere, progetto formativo rivolto a genitori e ai ragazzi della classi quinte, e a quelli in accesso alla scuola, in collaborazione con gli insegnanti.

Dal 2007 al 2008: Istituto comprensivo Don Milani di Locate Triulzi (Mi), La gestione del gruppo classe, formazione rivolta agli insegnanti.

Dal 2007 al 2008: Ufficio Scolastico regionale di Varese, intervento formativo rivolto agli insegnanti sul tema Educazione alla sicurezza stradale e prevenzione del rischio.

Dal 2007 al 2009: Istituto Comprensivo Galvanigi di Solbiate Arno (Varese), intervento formativo sul tema Educazione alla sicurezza stradale e prevenzione del rischio, rivolto a genitori ed insegnanti della scuola media nell’a.s. 2007-2008 e ai ragazzi nell’a.s. 2008-2009.

Dal 2010 al 2012: Associazione ALA, Milano, supervisione sul tema della prevenzione degli incidenti stradali e percezione del rischio, rivolta all’equipe degli educatori dell’associazione.

Dal 2005 ad oggi il Centro, come ente che ha ottenuto il riconoscimento dal Ministero dell’Istruzione per la formazione al personale della scuola (ai sensi D.M.177/00), organizza annualmente alcuni seminari di formazione, nella propria sede, rivolti ad insegnanti, educatori e al mondo della scuola, su temi diversi: il disegno infantile; significato ed uso della fiaba nella relazione educativa; la lettura: funzione narrativa e sviluppo infantile; il colloquio con gli adolescenti; nati nella rete: come comunicano gli adolescenti.

Blog. Conversa con noi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + = 11

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>