Accoglienza e percorsi di integrazione di profughi e rifugiati a Milano

Posted | 0 comments

Immagine papadopoulos

 

L’emergenza umanitaria provocata dai flussi di profughi e richiedenti asilo provenienti dal nord Africa a seguito degli sconvolgimenti storico-politici avvenuti in quell’area, ci  obbliga a riflettere e aggiornare le nostre procedure di accoglienza e intervento.
Terrenuove, da dieci anni attiva sul fronte della cura dei richiedenti asilo e rifugiati, attenta ai cambiamenti del fenomeno migratorio e alle loro ripercussioni sui servizi del territorio, propone una conferenza con la partecipazione di Renos K. Papadopoulos, tra i maggiori esperti internazionali di problematiche psicologiche dei migranti e di lavoro con i rifugiati.
L’evento costituisce uno spazio di ulteriore formazione per gli operatori impegnati nel lavoro con i rifugiati e i richiedenti asilo.

 

 

Renos K. Papadopoulos, PhD, professore e direttore del “Centre for Trauma, Asylum and Refugees” (CTAR), membro del “Human Rights Centre” presso l’Università di Essex, psicologo clinico onorario e psicoterapeuta sistemico familiare presso la Clinica Tavistock. Come consulente per le Nazioni Unite e altre organizzazioni internazionali ha lavorato in molti paesi con rifugiati e sopravvissuti a violenze politiche e disastri.
E’ il fondatore e direttore dei programmi di Master e Dottorato sulla cura dei Rifugiati offerti congiuntamente dall’Università di Essex e dalla Clinica Tavistock.
I suoi libri sono stati tradotti in dodici lingue.

 

Clicca per scaricare il
Programma